TRENI DI LUSSO: A BORDO DELL'EASTERN ORIENTAL EXPRESS - Cosa vedere

Bangkok

Bangkok

4 giorni 3 notti

Chinatown, Singapore

Chinatown, Singapore

4 giorni 3 notti

Monaci sul Ponte del Fiume Kwai

Monaci sul Ponte del Fiume Kwai

4 giorni 3 notti

 

TRENI DI LUSSO: A BORDO DELL'EASTERN ORIENTAL EXPRESS - CODICE VIAGGIO DI NOZZE: RG3THS194

PENANG

Penang, un’isola collegata alla terraferma da un ponte, è affascinante per i suoi templi, inseriti in un contesto naturale intatto, tra colline e giungla tropicale. Una delle colline più famose è Penang Hill, ricca di ristoranti, bancarelle di souvenir, una moschea, una terrazza panoramica e numerosi sentieri immersi nel verde. Una passeggiata di un chilometro e mezzo porta al Canopy Walk, un ponte sospeso tra gli alberi. Poco distante si trova anche il giardino botanico di Penang. Il tempio più importante di Penang è il Kek Lok Si, situato sulle colline che circondano Georgetown, è costituito da numerose pagode decorate, piccoli tempi e statue. Nella parte superiore si trova l’enorme statua in bronzo di Kuan Yin, alta 30 metri, che raffigura la dea della misericordia. Qui, i devoti possono contribuire all'acquisto di una tegola, con il proprio nome inciso. Il Wat Dhammikarama, è uno dei templi più sorprendenti di Penang. All'ingresso sorge una grande statua di Buddha dorata, inserita in un sala decorata, con pareti composte da minuscole statuette del Buddha ed un soffitto in legno intarsiato. Procedendo si giunge alla sala di preghiera principale, al corridoio con una lunghissima fila di statue, all'incantevole giardino, con pagode dai tetti d'oro ed una fontana girevole con 9 brocche, ognuna riportante una benedizione, come fortuna, salute e prosperità. Lo scopo è di centrare una brocca con una piccola moneta per ottenere la simbolica benedizione. Di fronte, si erge il Wat Chaiyamangalaram, tempio famoso perché ospita l’immensa statua del Buddha sdraiato, lungo 33 metri, in oro placcato, simbolo di pace. Il tempio più bizzarro di Penang è il Tempio dei Serpenti, che unisce la bellezza del tempio cinese alla presenza di serpenti, vivi, liberi e senza alcuna protezione, posizionati sugli altarini sparsi nel tempio. Nella zona settentrionale dell’isola, si trova il Penang National Park, dove si possono fare attività all’aperto, pesca sulle rive di un lago, o rilassarsi, o passeggiare tra gli alberi nella foresta, e visitare le spiagge. Georgetown, la capitale, offre molte attrazioni, composte da templi cinesi decorati, architettura coloniale e mercati di strada. Il modo migliore per visitare il centro è con un trishaw, tipico carretto trainato da una bicicletta. E’ un vero piacere anche passeggiare per il centro coloniale di Georgetown, dichiarato Patrimonio dell’Unesco, tra bancarelle esotiche ed antiche tradizioni cinesi. Sull’Esplanade, il lungomare, Fort Cornwallis è uno dei monumenti storici di Georgetown, risalenti al periodo coloniale, dove all’interno è possibile visitare le prigioni, l’antica cappella, il deposito munizioni. Adiacenti al Forte si trovano il Queen Victoria Memorial Clocktower, la Supreme Court e la Town Hall. 

 

Prezzo indicativo a partire da 2.230 € A PERSONA
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK